Una delle meraviglie
CALA LUNA
Una delle meraviglie del golfo di Orosei, nonchè simbolo della costa orientale della Sardegna. Cala Luna si trova a metà tra i territori di Baunei e di Dorgali ed è caratterizzata dalla foce del torrente codula di Luna. La cala è protetta da ripide pareti di roccia che la incorniciano e punteggiata da ombrose e ampie grotte naturali che offrono riparo dal sole dei mesi più caldi. La spiaggia dorata al centro della cala si immerge in un mare azzurro e cristallino.
È particolarmente apprezzata da chi pratica la pesca subacquea sportiva o semplicemente desidera immergersi nelle sue acque.. La spiaggia è raggiungibile via mare in barca, anche con battelli in partenza dai porti turistici più vicini (Cala Gonone, Santa Maria Navarrese e Arbatax). Mentre per gli amanti del trekking, la spiaggia si raggiunge attraverso un difficile sentiero (a misura di veri esperti) partendo da Cala Fuili (Dorgali) o da Baunei. Per la particolare bellezza e il fascino selvaggio è stata scelta come location di ‘Travolti da un insolito destino’ di Lina Wertmuller, con Mariangela Melato e Giancarlo Giannini, un cult del cinema italiano. E ha fatto da scenario anche al remake del film con la superstar Madonna come protagonista.
Play
Un paradiso firmato Sardegna
CALA GOLORITZE
Una delle perle della Sardegna, la piccola insenatura si inserisce armoniosamente nella costa calcarea della parte meridionale del golfo di Orosei, nella costa centro-orientale dell’Isola.
Il litorale aspro e roccioso di Baunei si caratterizza per i monumenti naturali di Perda Longa che scende a strapiombo sul mare e della guglia di monte Caroddi, a forma di piramide, alta centro metri e situata in corrispondenza di capo di Monte Santo. Alle loro spalle una foresta ricca di piante di corbezzolo e leccio. In questo contesto si inserisce la spiaggia di Cala Goloritzè: sassolini bianchi levigati, acque trasparenti e turchesi, derivanti dallo sgorgare di sorgenti carsiche sottomarine, rocce di marmo modellate dal tempo e fondale basso. È una delle più belle calette di tutto il Mediterraneo, divenuta monumento nazionale. Un luogo magico, immancabile durante una visita in Sardegna, spesso identificato come suo simbolo.
Play
La chiamano TAHITI
CALA BRANDINCHI
È conosciuta anche come Tahiti. Cala Brandinchi è una delle spiagge più attraenti e frequentate, specie dal turismo internazionale, in Sardegna. Si trova nella località di Capo Coda Cavallo, quasi di fronte all’imponente isola di Tavolara, nel territorio di San Teodoro. Alla sua vista, ciò che colpirà maggiormente il tuo sguardo è il colore chiarissimo, quasi abbagliante, della sabbia. Un bianco intenso che risalta ancor più in contrasto con il celeste turchese dell’acqua,​ costellato da riflessi più scuri là dove affiorano gli scogli, spesso habitat di una ricchissima fauna marina. Un tratto di mare amato dagli appassionati dello snorkeling ​per le sorprese che riserva loro ogni volta che vi si immergono.
Play
La spiaaggia di San Teodoro
LA CINTA
La Cinta è senza dubbio la spiaggia più famosa di San Teodoro ed è la prima meta che consigliamo a chi arriva per la prima volta in Gallura poiché rappresenta una delle attrattive più caratteristiche di questa parte della Sardegna.
Ci riferiamo alla sabbia bianca, alle acque dal colore turchese, ai profumi che potrete sentire appena scesi in spiaggia: il ginepro, il giglio marino e l'elicriso fioriscono sulle dune e adornano un paesaggio che è rimasto puro nonostante sia frequentato ogni anno da moltissimi turisti.
Play
UNA PERLA
LU IMPOSTU
Lu Impostu si trova immediatamente oltre il promontorio di Punta Aldia, che delimita il confine nord de La Cinta, la spiaggia più popolare della zona. Il nome bizzarro di questa spiaggia lunga un chilometro significa “luogo di spedizione” ma le origini non sono chiare: probabilmente Lu Impostu era un luogo di scambi commerciali e imbarco merci ma oggi è una località incontaminata consigliata a chi preferisce spiagge poco affollate e dalla vegetazione variopinta.
Qui, infatti, si distinguono cardi marini, gigli selvatici e mimose, inoltre sono presenti servizi turistici di vario tipo, come punti ristoro, noleggio ombrelloni e imbarcazioni, corsi di immersione subacquea e parcheggi.
La sabbia qui è molto chiara e sottile, l'acqua del mare è di color azzurro tenue, il fondale basso e sabbioso, ideale per chi è in vacanza con bambini. Va aggiunto che questa spiaggia è accessibile anche ai diversamente abili, perciò è una tappa consigliata a chi vuole iniziare a innamorarsi della Sardegna.
Play
Porto Taverna
Acqua di colore verde-turchese
Porto Taverna si trova sulla costa est della Sardegna, nel comune di Loiri Porto San Paolo, a circa 15 minuti da Olbia e 10 minuti da San Teodoro. La spiaggia di Porto Taverna, caratterizzata da sabbia fine e bianca, offre diversi servizi: è dotata di un ampio parcheggio, strutture per i diversamente abili, campeggio, bar e ristoranti. È possibile noleggiarvi ombrelloni, sedie a sdraio, lettini, patini e natanti. È particolarmente amata da quanti praticano il windsurf e dagli appassionati di immersioni subacquee e di snorkeling.
Il mare trasparente dai colori incantevoli, da cui emerge l`imponente Isola di Tavolara, ospita anche diverse imbarcazioni, e grazie al fondale basso e digradante rende agevole la balneazione e il gioco dei bambini.
Play
previous arrow
next arrow
Slider